28.3 C
Matera
sabato, Luglio 2, 2022
spot_img
HomeStakeholdersCon il Consorzio uno scambio proficuo

Con il Consorzio uno scambio proficuo

Ho salutato con molto favore il fatto che un Ente strumentale della Regione Basilicata, il Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Matera si sia dotato di uno strumento di comunicazione importante quale la rivista “Industria e Territorio”.

Il periodico ha la lodevole intenzione di instaurare un rapporto diretto con il territorio di riferimento ma soprattutto con le imprese insediate nelle zone industriali di propria competenza e anche con le Associazioni di rappresentanza delle imprese stesse tra le quali a pieno titolo figura anche la Cna.

Un plauso quindi all’amministratore del Consorzio l’avvocato Rocco Fuina per questa sua intuizione che di sicuro, anche in epoca dominata dal digitale come quella che stiamo vivendo, si è già ritagliata uno spazio importante come strumento di comunicazione. Cna in questi mesi non ha mai mancato di apportare il proprio fattivo contributo nelle occasioni di interlocuzione avute con il CSI della Provincia di Matera. Come pure non è venuta meno nel suo ruolo propositivo anche nei confronti del massimo Ente Istituzionale territoriale ovvero la Regione Basilicata.

Infatti ha presentato osservazioni al Piano Strategico regionale, osservazioni poi riproposte anche con riferimento al PNRR ed alla ingenti risorse finanziarie che saranno nella disponibilità della Regione Basilicata, indicando quale strada da seguire per favorire la crescita e lo sviluppo del nostro sistema imprenditoriale 3 azioni sinergiche ed integrate tra di loro: innovazione, aggregazione e internazionalizzazione, convinti come siamo che sono tante le imprese lucane, ivi comprese quelle artigiane, che hanno nei proprio cromosomi il DNA della crescita e dello sviluppo.

Se opportunamente sostenute ed accompagnate nei propri percorsi produttivi che oltre alle innovazioni di processo e di prodotto devono considerare anche innovazioni di carattere organizzativo e dimensionale, nel favorirne la crescita creando soggetti più grandi e robusti ma anche proiettandone le produzioni al di là dei confini regionali e nazionali.

spot_img
RELATED ARTICLES
spot_img