28.3 C
Matera
sabato, Luglio 2, 2022
spot_img
HomeNewsIndustria e Territorio: un nuovo impulso al dialogo

Industria e Territorio: un nuovo impulso al dialogo

Il ritorno della rivista “Matera Industria e Territorio” arricchisce la capacità di dialogo del Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Matera in un momento importante in cui l’industria deve ritornare ad essere motore della ripresa. Non c’è industria senza territorio e il territorio è povero senza una sana industria. E per dare nuovo impulso allo sviluppo dobbiamo declinare in una reale chiave green ogni nostra azione futura. Senza limitarsi allo sterile greenwashing.

Per alimentare il dibattito e condividere informazioni e riflessioni, anche oltre la rosa degli addetti ai lavori, la vostra rivista, nelle sue edizioni cartacea e online, rappresenta uno strumento importante. Il Piano strategico regionale, dopo aver raccolto analisi e proposte di centri di ricerca, esperti, stakeholder, ha bisogno di gambe per camminare. E la comunicazione è appunto una di queste gambe. Per incrementare le attività produttive dobbiamo partire dalla condivisione di nuove consapevolezze, anche sui temi della tutela del paesaggio e dalla valorizzazione delle risorse ambientali.

Ed inoltre dobbiamo lavorare e comunicare per una piena valorizzazione delle risorse endogene e dei protagonisti locali dello sviluppo, senza trascurare le dinamiche interregionali, nazionali, europee, mediterranee. Senza il protagonismo dei privati, senza la capacità di intraprendere, inventare, innovare non c’è sviluppo. E senza produzio e sviluppo non potremo sconfiggere lo spopolamento.

Così come il Piano strategico regionale ci impegna a rivedere le politiche di impresa sin qui fatte, verificando quelle che effettivamente aiutano e quelle che non hanno prodotto gli esiti attesi. Per favorire ogni buona comunicazione su questi temi abbiamo bisogno di rivolgerci direttamente ai lucani. Grazie alla vostra rivista, interessante per contenuti e proposte, il Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Matera entra a pieno titolo nel confronto dialettico su Piano strategico regionale e PNRR.

All’Amministratore unico, Rocco Fuina, al Direttore del CSI, Giovanni Perrone, al Direttore Responsabile del giornale, Giovanni Martemucci e a tutti coloro che si cimenteranno con articoli e riflessioni va il mio augurio di buon lavoro.

spot_img
RELATED ARTICLES
spot_img