1.9 C
Matera
martedì, Febbraio 7, 2023
spot_img
HomeInfrastruttureIn arrivo il terzo stralcio funzionale per la Pista Mattei

In arrivo il terzo stralcio funzionale per la Pista Mattei

Lo scorso 25 novembre il Consorzio per lo Sviluppo Industriale della Provincia di Matera ha pubblicato un avviso pubblico per la manifestazione di interesse finalizzata all’individuazione di operatori economici interessati a partecipare alla procedura negoziata per l’affidamento della progettazione esecutiva e dei lavori relativi agli “Interventi di adeguamento e potenziamento dell’aviosuperficie E. Mattei per la trasformazione in aeroporto di aviazione generale, 3° Stralcio funzionale” Con questo avviso il Consorzio intende effettuare un’indagine di mercato per individuare di operatori economici da invitare alla procedura negoziata per l’affidamento della progettazione esecutiva e dei lavori per l’aeroporto di Pisticci. L’avviso è finalizzato a favorire la partecipazione e la consultazione di operatori economici nel rispetto dei principi di non discriminazione, parità di trattamento e proporzionalità. Tale fase non è una gara ma consente al Consorzio di delineare un quadro chiaro e completo del mercato di riferimento, dunque è da intendersi come un procedimento preselettivo volto alla formazione di un elenco di operatori economici in possesso dei requisiti tecnici per poter fare il lavoro. L’indagine avviata non comporta né diritti di prelazione o preferenza, né impegni o vincoli di qualsiasi natura sia per gli operatori economici interessati che per il Consorzio ma ha il solo scopo di comunicare al Consorzio la disponibilità ad essere invitati alla successiva procedura di affidamento dei lavori e della progettazione esecutiva. Sono compresi nell’appalto In arrivo il terzo stralcio funzionale per la Pista Mattei la progettazione esecutiva, tutti i lavori, le prestazioni, le forniture e le provviste necessarie per dare il lavoro completamente compiuto e secondo le condizioni stabilite dal Capitalo Speciale d’AppaIto del progetto definitivo che sarà posto a base di gara, con le caratteristiche tecniche, qualitative e quantitative che saranno indicate nel progetto esecutivo e nei suoi allegati. L’importo presunto dell’affidamento ammonta ad € 1.023.000,00 ed è così suddiviso: € 28.000.00 per l’esecuzione della sola progettazione esecutiva, con l’esclusione del piano di sicurezza e coordinamento e del capitolato speciale di appalto; € 995.000 per l’esecuzione dei lavori. Gli importi sono suscettibili di variazioni, sulla base della definitiva computazione dei lavori, di cui al progetto definitivo che sarà posto a base di gara.

spot_img
RELATED ARTICLES